Inserisci la tua Email per ricevere le notizie sulle uscite organizzate dal gruppo canoe foligno

domenica 4 novembre 2012

PONTE OGNISSANTI MANCOMORTI

Che Gruppo!!!!!
Sempre più degno del titolo di Gruppo Canoe Foligno .... e anche del nomignolo che comincia a farsi strada, "BradipoKayakTeam".
Davvero grande inizio di stagione invernale, con tripletta marchigiana: Bosso Candigliano e Sentino, ognuno col suo livello. Soliti ritrovi al bar del paese, dove l'anno scorso trovavi Ale, Alberto, e Mario che aspettavano i folignati; stessa identica storia..... stessi luoghi a un passo dalla strada statale ma infinitamente lontani dalla civiltà.... stessi fiumi, spettacolari, accoglienti e maestri di vita. Quello che invece è cambiato, in meglio, rispetto agli ultimi candigliani della passata stagione, sono lo sguardo e la determinazione di ognuno e il conseguente affiatamento del gruppo; nonostante qualche faccia nuova al fiume, andiamo più spediti quando è il caso, poi pronti a giocare e ad aiutarci se ce n'è bisogno; leggiamo il fiume da buoni "Marmoristi"ed assicuriamo i passaggi con disinvoltura .......  ci confrontiamo ........... SCENDIAMO_MOLTO_PIU'_ALLA_PARI.

OTTIMO!!!

Nel giro di un anno ne sono passati di ponti sopra le nostre teste, ma fortunatamente c'è un'infinità di cose che ancora possiamo imparare, e altrettanti fiumi da scoprire.
Intanto speriamo nei livelli di domani ... sta giusto cominciando a piovere in questo istante. Quindi, come disse quello che ruzzolava dal tetto: "SPERAM' CHE DURI!"

bonanotte!!!!!!!

1 commento:

Giuseppe ha detto...

Rammaricato per aver partecipato solo ad una delle tre uscite, porto con me una stizza di andare in canoa non indifferente. Nell'attesa del prossimo weekend canoistico propongo una serata per rivedere alcuni filmati registrati sul Bosso, dai quali potremo trarre anche qualche insegnamento tecnico....forse....boh....di sicuro una ottima scusa per bere una birra in buona compagnia.
Speriamo che nel frattempo Madre Natura faccia il suo dovere....
Concludo ringraziando tutti i miei amici canoisti, pazienti per i miei ritardi da buon Bradipo (ricordo un uscita al mare in cui un altro po' la posticipavamo di un giorno) e di tutti i consigli e gli insegnamenti di fiume e perchè no, anche di vita.
A presto. Peppe.